Cavitazione estetica

Per assicurare la miglior esperienza di navigazione possibile, questo sito utilizza cookies. 

La cavitazione estetica è una tecnica utilizzata in campo medico estetico per il dimagrimento ed il contrasto della cellulite. Il principio scientifico su cui si fonda consiste nel trattare le parti dove si accumula il grasso con ultrasuoni a bassa frequenza. 

Gli ultrasuoni, sono le frequenze che vanno da 20 Khz a 10 Mhz. La capacità di penetrazione funziona in ragione inversa alla frequenza di emissione. Le frequenze più basse con intensità più alte  vengono utilizzate tipicamente in macchine sotto il controllo medico. Le frequenze più alte  con potenze di emissione ridotte vengono utilizzati dalle macchine  omologate per i centri estetici e  apparecchi destinati ad un utilizzo domestico. 

Gli ultrasuoni sono onde elettromagnetiche, che hanno la proprietà di penetrare in profondità nei tessuti, provocando effetti meccanici, termici e cavitazionali. Le onde d'urto applicate attraverso un manipolo  collegato ad una macchina che li genera, provocano un riscaldamento dei tessuti adiposi sottocutanei dov'è applicato, e come effetto ha l'implosione delle cellule adipose (cavitazione). I lipidi liberati vengono allontanati dal sistema linfatico, successivamente metabolizzati dal fegato, filtrati ed eliminati dai  reni. Riguardo agli effetti collaterali, al termine del trattamento si avvertirà la stessa sensazione di aver  consumato un pasto un po' più pesante del solito.

Biowave Body Slim è il device per uso domestico che applica questi principi consentendo lo snellimento del corpo ed il contrasto della cellulite

Riguardo  alle controindicazioni o effetti collaterali, si consiglia di evitare trattamenti se si è in gravidanza e di  consultare preventivamente un medico se si soffre di patologie cardiocircolatorie.

 

 


No Internet Connection